25 GIORNATA SERIE A

CAMPIONATO DI CALCIO SERIE A  2018-2019

 

Nel programma di oggi, sesta giornata di ritorno, spicca l’incontro tra Fiorentina e Inter, partita che, una volta, si sarebbe definita “di cartello”:. Pioli, tifoso interista, contro Spalletti, tifoso viola.

Per entrambe le squadre sarà un esame severo. L’Inter viene da quattro vittorie consecutive, tra campionato ed Europa League, ancora senza Icardi: da come la squadra farà “gruppo”, capiremo un po’ di più se Maurito avrà ancora un futuro nerazzurro. La Fiorentina deve battere l’Inter, se vuole rientrare nel giro europeo. Francamente ha i mezzi per farlo, non ultimo il fattore campo, a patto che non si lasci condizionare dall’importante appuntamento che l’aspetta mercoledì sera (semifinale di Coppa Italia contro l’Atalanta), che poi, curiosità del calendario, incontrerà domenica prossima in campionato a Bergamo.

 

Il resto del cartellone, direttamente o indirettamente, riguarda la lotta per non retrocedere: il ritrovato Cagliari fa visita ad una Sampdoria in crisi di risultati; una Spal in difficoltà va a trovare un discontinuo Sassuolo; il Chievo, che ospita il Genoa, deve vincere se vuole ancora sperare; testa-coda a Bologna, dove la Juve è subito chiamata a riscattare la batosta di Madrid, contro i rossoblu di Mihajlovic, decisi a vendere cara la pelle di fronte al loro pubblico; la partita Parma-Napoli, che si giocherà alle ore 18, risentirà inevitabilmente del risultato di Bologna: se la Juve  avrà vinto, continuerà il limbo per la squadra partenopea: sicuramente seconda, ma forse mai prima, almeno per questa stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *