25 GIORNATA SERIE A

CAMPIONATO DI CALCIO SERIE A 2018-2019 — 25 GIORNATA

 

La 6^ di ritorno non ha fatto registrare risultati clamorosi: tutti nella norma. Andando oltre nell’analisi, si possono evidenziare alcune conferme;

Per esempio il buon momento del Milan, che si è sbarazzato facilmente dell’Empoli e ora si trova a -2 del terzo posto

il momento-no dell’Atalanta, che non ha assorbito il colpo del Milan e ha la testa alla semifinale di Coppa Italia di mercoledì contro la Fiorentina;

la solidità del Torino attuale, con la difesa sugli scudi , con Bellotti strenuo lottatore e Jago Falque realizzatore;

i tentennamenti in difesa della Roma, che fatica ad avere ragione del Frosinone ma comunque si trova a -1 dal Milan e a – 3 dall’Inter;

la Samp che prende un brodino a spese del Cagliari;




la Juve che porta a casa con fatica una preziosa vittoria, contro un Bologna coriaceo, ben disposto in campo, ma che non riesce a segnare;

la tenacia della Spal che strappa un punto prezioso sul campo del Sassuolo;

la regolarità del Genoa contro un Chievo che doveva solo vincere;

la squillante vittoria del Napoli, che ha risposto con un perentorio 4-0 a chi rimproverava all’attacco partenopeo di segnare poco; e, infine l’episodio più discusso;

la Var protagonista a Firenze che dà e toglie con decisioni quantomeno discutibili. E’ stata premiata la costanza della Fiorentina, e penalizzata l’Inter che per colpa di un rigore inesistente si ritrova a dover lottare con Milan e Roma, ma nonostante la beffa del pareggio al 101′ ha dimostrato, con la reazione di gruppo, che, al momento, può fare a meno di Icardi.

Scommetti con William Hill sulla vincente della serie A e su tutti i maggiori campionati Europei 15€ Gratis registrandovi tramite questo link

 

IL GIOCO E’ BELLO FINCHE’ E’ UN GIOCO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *